CONTROLLA LE

ULTIME NOTIZIE

VIAGGIARE NEGLI USA | Pubblicate le Linee Guida

26
OTT

Con la revoca delle restrizioni in materia di ingresso negli Stati Uniti dettate dall’emergenza sanitaria per Covid-19, la Casa Bianca ufficializza la riapertura delle frontiere USA ai cittadini stranieri, inclusi Italiani. La nuova politica di trasporto aereo internazionale degli Stati Uniti sarà in vigore dal prossimo 8 novembre, mettendo in atto un approccio coerente a livello mondiale.

L’ingresso negli Stati Uniti rimane comunque vincolato ad alcune disposizioni ed è consentito a tutti i cittadini stranieri completamente vaccinati che hanno compiuto il 18esimo anno di età, i quali sono tenuti a fornire documentazione dello stato di vaccinazione prima di salire a bordo di un aereo per gli Stati Uniti.

Inoltre, tutti i passeggeri di età pari o superiore a 2 anni, indipendentemente dallo stato di cittadinanza o vaccinazione, devono mostrare un risultato negativo di un test COVID-19 effettuato fino a 3 giorni prima della partenza prima di salire su un volo per gli Stati Uniti.

Pertanto, l’ingresso negli Stati Uniti non è consentito ai cittadini stranieri non completamente vaccinati, salvo alcune eccezioni.

Per maggiori dettagli sulle disposizioni in atto

 TUTTE LE DISPOSIZIONI

Espandi

8 Novembre 2021: riaprono le frontiere USA

GREEN CARD LOTTERY - DV 2023

Novembre 2021: gli USA riapriranno le frontiere ai Paesi UE

Chiusura Estiva

Prorogata la validità della tassa consolare

Viaggi studio | Via libera ai visti F1 e M1

Covid-19 | Estensione VISA Waiver Program

ESTA - Polonia tra i Paesi che possono richiedere l'Autorizzazione

AVVISO PER RICHIEDENTI VISTI F1, M1 E J1

Restrizioni

Tempi di Attesa per Appuntamenti

VISA WAIVER PROGRAM

LA NOSTRA VISION

LA MIGLIOR ASSISTENZA PER CIASCUNO

Il nostro impegno è quello di fornire assistenza e informazione sulla materia dei visti per la destinazione America, con particolare attenzione alle nuove normative che, in tempi recenti, hanno reso più difficoltoso il rilascio dei visti stessi.

.
.
.
.